ProSweets 2019

14 Nov

2018

Al centro dell'esposizione Schubert il flowpacker lightline dotato di una nuova tecnica di sigillatura a caldo.

Crailsheim, novembre 2018 – La Schubert alla ProSweets 2019 di Colonia presenta un flowpacker lightline fornito della più recente tecnologia di sigillatura a caldo che confeziona delicatamente e con un'alta portata i prodotti sensibili al calore come la cioccolata. Il flowpacker fa parte della nuova linea lightline con cui la Schubert offre ai propri clienti tre tipi di macchine preconfigurate per le soluzioni di confezionamento standard a costi molto interessanti. Inoltre, la Schubert Packaging Systems presenta la sua gamma completa di servizi di engineering.

Cioccolata, barrette o wafer: molti di questi prodotti dolciari giungono al consumatore pronti da gustare confezionati in un flowpack. Con il flowpacker lightline la Schubert offre una macchina preconfigurata (composta dall'aggregato Flowmodul ed una linea picker) che confeziona in flowpack con efficienza e delicatezza sia i prodotti non confezionati che quelli sistemati su vassoi.

Il Flowmodul è compatibile con tutti i comuni film per sigillatura a caldo o a freddo e offre la massima flessibilità nella combinazione dei prodotti. Grazie alla tecnologia robotica infatti si possono persino sovrapporre cracker o biscotti fragili in qualsiasi variante immaginabile e confezionarli in flowpack.

Per i prodotti sensibili al calore, come la cioccolata per esempio, la Gerhard Schubert GmbH ha dotato l'aggregato Flowmodul di una nuova tecnologia di sigillatura a caldo brevettata, caratterizzata da un bassissimo sviluppo di calore e da tempi di sigillatura costanti con velocità variabili della catena. Per la prima volta è possibile regolare il film per la sigillatura a caldo da 5 a 60 metri, senza riduzioni della qualità del film o del prodotto. Con questa tecnologia è possibile anche realizzare la chiusura ermetica delle confezioni.

Preconfigurata ed efficiente

Il flowpacker esposto fa parte della nuova linea di macchine lightline della Schubert che comprende tre macchine confezionatrici per le soluzioni standard. Della linea fanno parte inoltre l'incartonatrice Cartonpacker lightline per il confezionamento dei prodotti nei cartoni e la Pickerline lightline per le applicazioni pick-and-place. Il vantaggio: gli impianti molto compatti ed efficienti si contraddistinguono per i costi d'investimento contenuti ed i brevi tempi di consegna. Oggi i clienti possono scegliere fra le macchine preconfigurate della nuova gamma lightline, con formati già definiti di prodotti e confezioni, e le macchine configurabili liberamente con più gradi di libertà, realizzate su misura secondo le specifiche individuali.

La macchina presentata alla fiera confeziona 250 biscotti al minuto

Alla ProSweets la Schubert espone un flowpacker lightline che lavora delle confezioni miste con due prodotti diversi e sensibili al calore utilizzando la nuovissima tecnologia di sigillatura a caldo. Un biscotto con la cioccolata bianca ed un biscotto con la cioccolata scura vengono confezionati in un unico flowpack. La macchina raggiunge una portata di 250 prodotti o 125 flowpack al minuto. Il flowpacker dispone di un sistema di elaborazione delle immagini 3D in grado di garantire che esclusivamente i prodotti perfetti vengano alimentati sulla catena del Flowmodul.

Una macchina adattabile è un investimento sicuro per il futuro

L'azienda famigliare di Crailsheim crea gli utensili per i robot specificatamente per il tipo di prodotto: cioccolatini delicati come filigrana, biscotti soffici o barrette di cioccolata. Grazie alla struttura modulare di cui dispongono le macchine a tecnologia TLM è possibile adattarle alle nuove esigenze, come nuovi formati di prodotti o confezioni, e modificarle facilmente a costi adeguati. Quando si modifica il prodotto o il formato è sufficiente adattare o sostituire soltanto gli utensili dei robot: facile per la Schubert che crea e produce pinze e ventose disponendo di un know-how pluriennale sia nel design che nel funzionamento degli utensili.

Il know-how nell'engineering è la forza del gruppo Schubert

Per i produttori di alimentari o dolciumi che necessitano di più di una macchina singola per la produzione la Schubert Packaging Systems offre soluzioni e servizi completi. La consociata della Gerhard Schubert GmbH offre impianti chiavi in mano e fornisce consulenza in engineering sia ad imprese piccole e medie che ai grandi gruppi industriali internazionali in tutte le questioni riguardanti il confezionamento finale ed i processi connessi.

Indietro