L’unione fa la forza

23 Jan

2014

La Schubert e la IPS fondono le loro competenze farmaceutiche

Crailsheim. La Gerhard Schubert GmbH e la IPS International Packaging Systems uniscono il pro-prio know-how nel confezionamento finale dei prodotti dell’industria farmaceutica avviando dal 1° gennaio 2014 il team specializzato „La Schu-bert Pharma“. I clienti dell’industria farmaceutica qui ricevono una consulenza globale. „Insieme siamo in grado di reagire in modo ancora più efficiente e specifico alle elevatissime esigenze del settore farmaceutico“ spiega il direttore della IPS, Olaf Horrenberger. Con la Schubert Pharma l‘azienda nei prossimi tre anni, intende raddoppiare il fatturato.

Alla IPS lavoreranno per la Schubert Pharma complessi-vamente 20 esperti di farmaceutica sotto lo stesso tetto, provenienti dai settori vendita, acquisti, projekt managment, convalida e assistenza. Il team realizza soluzioni ad alta tecnologia che vanno dal confezionamento primario fino alla palettizzazione del prodotto finito.

Unendo le due organizzazioni in un’unica sede si creano delle nuove sinergie. La Schubert porta il pro-prio know-how delle flessibilissime macchine confe-zionatrici TLM nonché i suoi numerosi contatti con le maggiori case farmaceutiche, mentre la IPS contri-buisce con la sua grande esperienza nella gestione dei progetti.

La IPS da oltre 40 anni offre con i suoi impianti ‘chiavi in mano’ soluzioni di confezionamento individuali. La forza della Schubert Pharma sta nel servizio comple-to di consulenza ingegneristica, project management dalla progettazione alla realizzazione, oltre all’ottimizzazione di linee già esistenti. Inoltre fornisce l’assistenza agli impianti per tutta la loro durata d‘esercizio.

Le attività di consulenza in engineering prevedono per esempio, indipendentemente dai singoli fornitori, soluzioni track & trace progettate e realizzate secondo le specifiche del cliente. La Schubert Pharma inoltre è in grado di fornire studi e progetti per linee e quantitativi di prodotti futuri. Su richiesta il team dell’azienda giudica il potenziale di portata e la capacità di inserimento nei processi di macchine già esistenti funzionanti con altre tecnologie, stila budget e progetti dettagliati cifre alla mano oppure assiste le aziende nelle procedure per l’ottenimento delle autorizzazioni.

Indietro